Progetto Lettura e Scrittura Creativa “Dalle idee alla vita – Viaggio tra realtà e fantasia” Ist. Comprensivo “S. Giuffrida” Catania

Progetto Lettura e Scrittura Creativa "Dalle idee alla vita - Viaggio tra realtà e fantasia" Ist. Comprensivo "S. Giuffrida" Catania
Progetto Lettura e Scrittura Creativa “Dalle idee alla vita – Viaggio tra realtà e fantasia” Ist. Comprensivo “S. Giuffrida” Catania

Progetto Lettura e Scrittura Creativa “Dalle idee alla vita – Viaggio tra realtà e fantasia” Istituto Comprensivo “S. Giuffrida” Catania.

Chili di Libri ha partecipato al Progetto Lettura in qualità di componente la giuria di qualità che ha premiato i finalisti delle differenti sezioni.

Questo blog si ripropone di parlare di libri belli, di incentivare la lettura, di promuovere fra i più piccoli l’amore per le storie. Ai bimbi si rivolge per esempio la nostra rubrica #Auroralegge.

Aurora frequenta la classe V della scuola Sante Giuffrida di Catania, così quando mi hanno proposto di fare parte della giuria di qualità non ho avuto tentennamenti.

Mi lega una profonda stima alle insegnanti e alla dirigente, da anni seguo come semplice spettatrice il Progetto Lettura ma farne parte mi ha provocato emozioni meravigliose che spero di restituirvi attraverso le immagini e questo articolo.

Durante le sessioni pomeridiane che hanno visto la giuria riunirsi per decretare i vincitori sono emersi dei veri talenti, voci nuove e originali, in prosa e poesia, a cui auguro di coltivare questa passione perché la loro scrittura matura meriterebbe di trovarsi già fra gli scaffali di una libreria.

Di uno dei vincitori, in particolare (scrivo soltanto le iniziali) S.C., sono certa che sentirò ancora parlare in futuro. Ha vinto la sezione Dialettando con una poesia in siciliano, che non riporto perché sarebbe di difficile comprensione, che esalta la mia terra con immagini evocative e citazioni letterarie degne di una grande poetessa.

Le sezioni in cui è suddiviso il Premio sono: Dialettando (Poesia in Siciliano), “Sulle Ali della Fantasia” (Prosa) e “Versi di mille colori” (Poesia).

Sono i lavori di questi ragazzi che mi danno fiducia nel futuro che verrà e speranza per un mondo nuovo di lettori. Dovremmo forse ricordarci più spesso che meritiamo buoni libri, anche in virtù delle opere che i grandi del passato ci hanno lasciato.

Progetto Lettura e Scrittura Creativa "Dalle idee alla vita - Viaggio tra realtà e fantasia" Ist. Comprensivo "S. Giuffrida" Catania
Progetto Lettura e Scrittura Creativa “Dalle idee alla vita – Viaggio tra realtà e fantasia” Ist. Comprensivo “S. Giuffrida” Catania

Non vuole essere un discorso retorico, pertanto vi lascio alle parole della Dirigente Scolastica Dott.ssa Lazzara:

“La lettura aiuta a crescere, arricchisce, appassiona, alimenta la fantasia e la creatività perché ha il potere di farci entrare nella narrazione e riscriverla a nostro piacimento, liberamente.

In un tempo in cui si assiste, purtroppo alla crescente perdita di valore del libro e alla disaffezione diffusa alla lettura da parte di bambini e ragazzi, la scuola rappresenta il luogo privilegiato e speciale per promuovere itinerari e strategie atti a suscitare curiosità e amore per il libro, a far emergere il bisogno e il piacere della lettura e, perché no, anche della scrittura.

Ciò implica il superamento della lettura e scrittura come “dovere scolastico” per un obiettivo più ampio che coinvolge le emozioni, i sentimenti, le esperienze affettivo-relazionali e sociali.

Avvicinare i ragazzi ai libri per condurli ad una lettura spontanea e divertente, e alla consapevolezza della sua funzione formativa, volta all’arricchimento del pensiero e allo sviluppo delle potenzialità espressive, è l’obiettivo del nostro Progetto “Dalle idee alla vita – Viaggio tra realtà e fantasia” come processo continuo che da cinque anni accompagna i nostri alunni.

Il Progetto nasce proprio dall’esigenza di creare una motivazione positiva verso la scrittura e di aumentare il desiderio ed il piacere dei bambini di scoprire il libro come compagno di avventure ineguagliabili.

Per gli alunni individualmente, per gruppo o per classe, è un’occasione stimolante, frutto degli interventi didattici dei docenti, per cimentarsi nell’arte dello scrivere in modo sempre più coinvolgente e creativo, scoprendo il gusto per la parola scritta e letta.

Il progetto si è concluso con la premiazione pubblica dei primi tre classificati di ogni sezione e con i “Pomeriggi di storie” a scuola, durante i quali gli alunni hanno raccontato e animato i loro racconti e recitato i loro componimenti.”

 

Precedente "Nostra Signora dei Calzini" di Alessandra Racca (Neo Edizioni) Successivo "Pensiero Madre" a cura di Federica De Paolis (Neo Edizioni)

Lascia un commento

*