Una stella senza luce – Alice Basso (Garzanti)

Una stella senza luce – Alice Basso – Garzanti

๐Ÿ“› ๐Ÿ“› ๐Ÿ“› ATTENZIONE : RECENSIONE AD ALTISSIMO TASSO DI SPOILER ๐Ÿ“› ๐Ÿ“›๐Ÿ“›

Se sei allergica allo spoiler FERMATI QUI!

Ok, adesso che ti ho avvisata posso dire tranquillamente quello che penso di Una stella senza luce

Ma come? Al terzo libro Anita sta ancora con quel ciddone di Corrado?!

Ma quanto le ci vuole per lasciarlo?

L’hanno capito tutti che lei e Sebastiano dovrebbero stare insieme, compresi i protagonisti stessi che lo sanno che non devono stare con Mavi (Mavi, per te mi dispiace, so che sei una brava ragazza, ma Sebastiano non รจ l’uomo della tua vita) e Corrado.

No, che poi adesso hanno pure fissato la data delle nozze, cosรฌ lui puรฒ partire in guerra e lasciare un figlio alla patria. Lo vedi che sei un ciddone? Non lo lasci alla patria il figlio, non รจ che Mussolini se ne fa carico, no. Lo lasci ad Anita, quella splendida ragazza piena di risorse che deve fingere di non avere, e le puรฒ sfoggiare solo di nascosto, fingendo che in realtร  siano poca roba.

Per fortuna che non sono tutti cosรฌ stupidi e un po’ per volta sempre piรน persone vedono quanto รจ in gamba, quanto abbia una marcia in piรน.

Oh, adesso che l’ho detto sto meglio.

No, non parlerรฒ della trama, che cosa vuoi che dica? La scrittura di Alice Basso รจ sempre piacevole e scorrevole, ricca di ironia e riferimenti che io tanto non colgo.

Ti dico che cosa mi immagino in un futuro – e non accadrร , don’t worry – una bella uscita in pizzeria (capito perchรฉ non accadrร ?), con Anita e Sebastiano insieme, l’amica di lei e l’amico di lui fidanzati, la prof di lei e il padre di lui fidanzato. E Corrado lo facciamo finire con il padre di Mavi, perchรฉ a Mavi mica vogliamo male, no?

Ecco, cara Alice Basso, ti ho confezionato un bel finale, vero?

Bene, adesso se volete leggete il libro e provate a dirmi che non ho ragione! ๐Ÿ˜