“Racconti di Coppia” di Franco Mimmi

RACCONTI DI COPPIA

DI FRANCO MIMMI

Racconti di Coppia

Racconti di Coppia

Sinossi:

Venti brevi storie di coppie che narrano di incontri e di scontri, che parlano delle fantasie e dei sentimenti che sbocciano nel corso della vita, nella lotta per sconfiggere la solitudine. Racconti in cui il desiderio, la seduzione, il piacere, la passione violenta o il semplice affetto dicono quanto sia difficile, nelle relazioni umane, stabilire un vincolo pieno e soddisfacente, ma rivelano anche la pienezza dell’esistenza quando quel vincolo si stabilisce.

 

Recensione:

Questo breve libro raccoglie storie ordinarie raccontate con uno stile agile e rapidissimo che dimostra un’abilità narratoria niente affatto scontata. Franco Mimmi in questi venti quadri dipinge la psicologia dei suoi personaggi, stupisce per la capacità di intuizione del pensiero femminile, rappresenta atmosfere malinconiche e di profonde solitudini. Un raffinato studio del pensiero umano presentato da una scrittura veloce e chiara, che rapisce e attraversa. Una raccolta, e non è facile scriverne di buone, in cui i racconti seguono il comune filo dell’amore caleidoscopico, illuminato da una luce diversa in ognuno di essi, come diversi sono le sfaccettature dei sentimenti umani che chiamiamo con questo unico nome.

Un breve estratto da “Sfida Impari”, che rende bene la scrittura di Franco Mimmi:

“Mancavano dieci minuti alle sette di sera, era agosto e i due impiegati avevano già riposto le pratiche e chiuso i cassetti. Parlavano di mare e di vacanze. L’uomo che entrò era molto elegante, camicia di seta, giacca di canapa. Raccolse la stanza in uno sguardo e scelse senza esitare il suo uomo. Si diresse verso di lui e sporgendosi un po’ sopra la scrivania affermò:

“Lei è Giorgio Ferretti.”
“È vero,” ammise Giorgio.
“Lei sa chi sono?”
“Neanche la più pallida idea.”
“Sono Francesco Marcelli.”
“Ne so come prima,” disse Giorgio.
L’uomo si raddrizzò e sorrise ironicamente.
“Suvvia, non dica che non sa chi sono.”
“Se vuole non lo dico,” rispose Giorgio.”
Potete acquistarlo  su ibs o amazon
Anita.

I commenti sono chiusi.